Biografia

Figlio di Fausto, deputato e dirigente del PCI meglio noto come il Ministro dei contadini, Luigi Gullo nacque a Cosenza il 1917. Trascorse la sua adolescenza e la sua giovinezza, dunque, durante il Ventennio, ma, non per questo, si allineò mai alle posizioni dei Fascisti. Il padre, infatti, di ferrea fede democratica e comunista, gli inculcò, fin da quando era bambino, i valori della libertà  e del marxismo, dei quali egli, per tutta la sua vita, fu accanito sostenitore.

Fausto Gullo

Fausto Gullo nasce a Catanzaro, dove il padre, ingegnere, si era trasferito per ragioni di lavoro, il 1887. Ma ben presto, divenuto orfano, si trasferi' a Cosenza, non mancando, pero', di trascorrere lunghi periodi dell'anno nel paese d'origine della sua famiglia, Macchia di Spezzano piccolo. E' qui che conobbe il terribile stato di miseria e soggezione in cui vivevano i contadini, per i cui diritti si battera' per tutta la vita.